All’inizio di agosto 2019, l’INAIL ha reso nota tramite i propri canali la modulistica da utilizzare, come ogni anno, per effettuare la richiesta di riduzione del tasso applicato per prevenzione. La scadenza di riferimento è il 29 febbraio 2020, salvo variazioni o proroghe di fine anno.

A cambiare è il riferimento normativo (ora articolo 23 delle Modalità per l’applicazione delle Tariffe dei premi approvate con decreto interministeriale 27 febbraio 2019) ma non la sostanza della normativa.

La riduzione prevista rimane invariata ed è in funzione del numero di lavoratori-anno del triennio della PAT (Npat) seguendo lo schema:

Fino a 10 28%
Da 10,01 a 50 18%
Da 50,01 a 200 10%
Oltre 200 5%

Dal punto di vista tecnico per il 2020 si prevedono alcune novità: vengono incrementati lo spazio e la premialità dedicati agli interventi di responsabilità sociale; sono stati inseriti ulteriori interventi trasversali, fra cui spicca quello relativo al rischio rapine con premialità prevista anche per l’installazione di impianti di videosorveglianza.

Tanto spazio per i modelli di gestione (sezione in cui affiancano la ISO 45001:18 anche i modelli “datati” BS OHSAS 18001:07 ed i modelli concordati fra INAIL e Parti sociali)
Qui il link al facsimile in pdf ed alla guida alla compilazione. L’invio sarà possibile solo per via telematica, tramite l’apposita funzione sul portale INAIL.

Area Comunicazione