Sono tante le aziende interessate alla compilazione del nuovo modello OT24 che consente una riduzione del contributo assicurativo dovuto all’istituto INAIL, in virtù degli interventi compiuti nell’anno solare precedente per migliorare le condizioni di salute e sicurezza sul lavoro. La condizione fondamentale per profittare dello sconto di tariffa è che le aziende in questione, oltre ad essere in regola con la normativa vigente, abbiano già provveduto a attività migliorative dei livelli di sicurezza e prevenzione, avendo cura di conservarne la relativa documentazione. In particolare, le riduzioni corrispondono al – 28% per le aziende che contano fino a 10 dipendenti, – 18% per le aziende che hanno da 11 a 50 dipendenti, – 10% per le aziende che hanno da 51 a 200 dipendenti,- 5% per le aziende che hanno più di 200 dipendenti. La domanda di sgravio va presentata ed inoltrata all’INAIL entro il 28 febbraio 2019, esclusivamente in modalità telematica, completa di documentazione. Gli interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro devono essere stati attuati nell’anno solare precedente quello di presentazione della domanda (2018), in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia. Nel modulo andranno indicati interventi di carattere generale; gli interventi di carattere generale ispirati alla responsabilità sociale; gli interventi trasversali; gli interventi settoriali generali. Per accedere alla riduzione, l’azienda dovrà aver effettuato interventi tali che la somma dei punteggi attribuiti agli interventi sia almeno pari a 100. Per compilare facilmente della domanda sul sito INAIL è disponibile una Guida alla compilazione OT24 2019. Gli interventi devono essere riferiti all’anno 2018.

(fonte Inail: https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-pubblicazione-ot24-2018.html)

Area Comunicazione