Marzo 2017 – Con Determinazione del 9 Marzo 2017, n. 159 sono state approvate le nuove “Procedure per l’accertamento degli adempimenti relativi alla formazione alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di cui al D.lgs. 81/08”. Il documento, redatto per essere di supporto all’attività di vigilanza dei Servizi di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPreSAL) delle ASL piemontesi, è stato aggiornato all’Accordo Stato Regioni 128 del 7 luglio 2016 e alle “Indicazioni operative regionali in materia di salute e sicurezza del lavoro” approvate con DGR 17-4345 del 12 dicembre 2016.

La prima “Procedure per l’accertamento degli adempimenti relativi alla formazione alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro di cui al D. Lgs. 81/08 e s.m.i..” è stata emanata il 2 novembre 2015 con determina dirigenziale n. 712 della Direzione Sanità della regione Piemonte, Settore Prevenzione e veterinaria.

Il documento si compone di una parte descrittiva sugli accertamenti e di allegati. In particolare gli allegati riguardano gli schemi riassuntivi dei parametri della formazione indicati dai vari provvedimenti legislativi, l’elenco possibile degli inadempimenti accertati e le conseguenti azioni da intraprendere, e la scheda di segnalazione di non conformità alla regione Piemonte.

Ecco il link alla pagina sul sito della Regione Piemonte.

 

 

 

[cma-questions tag="8108,accertamento,formazione,piemonte,regione,sicurezza-2,vigilanza" limit=5]

Vincenzo Fuccillo