Requisiti richiesti per la partecipazione all’associazione

  • Titolo di studio: diploma di scuola media superiore o Laurea
  • Obblighi di aggiornamento: tutti gli iscritti, per mantenere l’uso dell’attestato di qualità, devono frequentare almeno un corso di aggiornamento della durata di 8 ore organizzato e gestito da Assoprevenzione o riconosciuto dall’associazione inerente la specifica categoria di iscrizione. In ogni caso è necessario il rispetto degli obblighi di aggiornamento di legge previsti dalle specifiche normative di settore che di seguito si riportano.
    • 01 HSE TRAINER: è tenuto con cadenza triennale, alternativamente: – alla frequenza, per almeno 24 ore complessive nell’area tematica di competenza, di seminari, convegni specialistici, corsi di aggiornamento, organizzati dai soggetti di cui all’articolo 32 del decreto 81; di queste 24 ore almeno 8 ore devono essere relative a corsi di aggiornamento; – ad effettuare un numero minimo di 24 ore di attività di docenza nell’area tematica di competenza, che, si ricorda, può essere fra quelle dell’area normativa / giuridica / organizzativa, dell’area dei rischi tecnici / igienici / sanitari, dell’area relazioni / comunicazione. (D.I. 06/03/2013);
    • 02 HSE TRAINTRAINER: è tenuto con cadenza triennale, alternativamente: – alla frequenza, per almeno 24 ore complessive nell’area tematica di competenza, di seminari, convegni specialistici, corsi di aggiornamento, organizzati dai soggetti di cui all’articolo 32 del decreto 81; di queste 24 ore almeno 8 ore devono essere relative a corsi di aggiornamento; – ad effettuare un numero minimo di 24 ore di attività di docenza nell’area tematica di competenza, che, si ricorda, può essere fra quelle dell’area normativa / giuridica / organizzativa, dell’area dei rischi tecnici / igienici / sanitari, dell’area relazioni / comunicazione. (D.I. 06/03/2013);
    • 03  EQUIPMENT SAFETY TRAINER : è tenuto al mantenimento dei requisiti di cui all’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.
    • 04 SAFETY EXPERT CONSULTANT: è tenuto con cadenza quinquennale alla frequenza di specifici corsi di formazione (della durata complessiva di almeno 40 ore) per il mantenimento dei requisiti di cui all’art. 32 del d.lgs. 81/08.
    • 05 HACCP EXPERT CONSULTANT: è tenuto ad essere in regola in materia di formazione continua secondo le specificità individuate dal proprio profilo professionale.
  • Strumenti predisposti per l’accertamento dell’obbligo di aggiornamento: verifica documentale annuale al momento della valutazione domanda di adesione e del rinnovo della quota associativa
  • Quota da versare: €50,00 per l’anno 2016