La cultura della sicurezza deve trovare spazio anche e soprattutto tra i giovani. Come riuscire a trasmettere alle nuove generazioni messaggi così importanti? La soluzione non può che essere… la musica!

Ci ha pensato Anas (Gruppo FS Italiane), ad aprile scorso, a lanciare il contest musicale “Sicurezza Stradale in Musica” proprio sul tema della sicurezza, che ha visto pervenire oltre 100 inediti del genere rap e trap. A vincere, con il brano In(sicurezza), sono stati i Punto.Exe, che insieme ad altri 10 finalisti si sono esibiti sul palco di Radio Italia davanti all’artista Fedez che ha aderito gratuitamente all’iniziativa.

I Punto.exe sono due giovani ragazzi della Basilicata, Rocco Velucci in arte OloHoma, e Christian Di Lena in arte DiLan. Il loro brano parla delle possibili conseguenze dell’abuso di alcool, dell’alta velocità e della distrazione alla guida. Per il duo, anche il premio per la migliore interpretazione e il premio social per il maggior numero di like sulle pagine Facebook e Instagram di Anas.

L’iniziativa rientra nella campagna di Anas “Quando Guidi Guida e Basta” e ha scopo esclusivamente sociale, è inoltre realizzata a costo zero, con l’obiettivo di promuovere messaggi positivi sulla sicurezza stradale e sulla guida corretta e senza distrazioni.
I Punto.exe, Rocco Velucci e Christian Di Lena hanno calcato il palco del Primo Maggio e si esibiranno nelle piazze più importanti d’Italia in occasione di prestigiosi eventi musicali di rilevanza nazionale e il loro brano inedito In(sicurezza) sarà distribuito da Virgin Records.

Il video ufficiale:

 

Area Comunicazione